Torri Gemelle

Da Le Cronache del Drago Nero.
Torri Gemelle
Stemma House frey.jpg
Signore Lady Miryah Costance Frey Baratheon
Consorte Ser Lambert Baratheon
Vassallo di Lady Naerys Celtigar Blackwood
Popolazione 60.000 circa
Religione Culto dei Sette
Lord predecessori Carol Frey

La struttura delle Torri Gemelle consiste in due castelli identici ognuno dei quali, costruito su una sponda della Forca Verde, ha alte mura perimetrali con camminamenti per le guardie sulla sommità, fossati profondi a circondarle, un barbacane e un portone raggiungibile solo dopo aver superato pesanti ponti levatoi. Oltre si trovano spogli piazzali che conducono a scalinate e, finalmente, all'ingresso delle strutture.

I due castelli sono collegati da un enorme ponte ad arco in pietra largo abbastanza da permettere il passaggio di due carri affiancati. Il ponte è sorvegliato da una torre costruita nella parte centrale, la Torre dell'Acqua, e le sue basi sono protette all'interno delle fortezze stesse. In queste zone si trovano ampi e curatissimi giardini floreali, circondati da portici ad arco accessibili però soltanto dall'interno della fortezza.
Il castello ad ovest del fiume costituisce gran parte della zona residenziale, camere e saloni sono collegati da un dedalo di scale e corridoi illuminati da moltissime candele e candelabri e contornati da dipinti ed arazzi. Soltanto nei piani più in alto sono presenti grandi vetrate e terrazze; nei piani più in basso le finestre sono piccole, in alcuni punti tali da richiedere la luce delle candele anche durante le ore del giorno.
Qui, all'interno di un grande salone dalle pareti riccamente adornate da elaborati arazzi, ma privo di qualsiasi altro tipo di ornamento, si trova il trono del Signore del Guado, un'enorme sedia in quercia nera dallo schienale intagliato a forma di due torri unite da un ponte ad arco che sovrasta e catalizza l'attenzione da qualsiasi punto della sala, probabilmente creato in origine proprio per incutere soggezione nei confronti di chi giungeva al cospetto del signore delle Torri.In uno dei corridoi laterali si trovano numerosi arazzi raffiguranti i vari signori dei Fiumi e le loro imprese. In un ampio corridoio che dalla sala del seggio conduce all'esterno e agli altri saloni principali del castello si trovano molte statue femminili, delicate ed accurate raffigurazioni delle varie Signore delle Torri.

Il castello ad est del fiume, invece, riunisce per la maggior parte la zona militare. All'interno delle mura hanno infatti sede la caserma principale delle guardie, gli alloggi degli ufficiali, la piazza d'arme e l'armeria principale, se pure strutture secondarie trovino posto anche nel castello ad est.
I piani più in alto sono nuovamente occupati da stanze e saloni, tra cui ulteriori alloggi privati dei signori dei Guadi e sale per riunioni e concili. Nel complesso gli interni sono molto più spartani del suo gemello.

Argomenti correlati