Chi Siamo

Ohana GRV

Siamo un’associazione senza scopo di lucro che si occupa di diffondere e praticare il Gioco Di Ruolo dal Vivo, detto anche LARP (Live Action Role Playing).

Siamo appassionati giocatori e giocatrici di ruolo dal vivo, stregati dal trono di spade. La nostra passione e fantasia ci porta ad organizzare eventi LARP in Toscana. La nostra attuale campagna GRV si chiama Le Cronache del Drago Nero.

Quello in cui crediamo

Crediamo che il gioco di ruolo dal vivo (GRV), detto anche LARP (Live Action Role Play) sia un modo per catapultarsi in mondi nuovi ed esperienze entusiasmanti. Attraverso il gioco e l’interazione con gli altri giocatori, è possibile crescere, imparare qualcosa di noi non solo come giocatori, ma anche e soprattutto come persone

proposta_sito

Come Associarsi

Cosa vuol dire essere socio?
Vuol dire diventarne parte integrante dell’avventura chiamata Ohana GRV… ma anche molto altro!

Come si diventa socio?
L’associazione avviene tramite il versamento della quota associativa, che, in condizioni ordinarie, garantisce la qualità di socio
fino al termine dell’anno solare (vedi Statuto qui sopra!)

Cosa fa un socio?
Deve concorrere allo sviluppo dell’Associazione con i mezzi a sua disposizione. Cosa significa?
Un socio può partecipare liberamente a tutte le attività dell’Associazione:
– alle riunioni, in cui vengono prese le decisioni, con piena facoltà di espressione e voto, comprendente la possibilità di proporre nuovi progetti e la visione complessiva di ogni atto, bilancio o registro;
– agli eventi che l’Associazione organizza o a cui collabora, rivolti sia ai soci che a terzi, siano essi larp, attività di finanziamento, attività ricreative e culturali o altro ancora.

Un socio può aiutare in modo diretto e attivo la realizzazione degli eventi programmati, in modo materiale o virtuale, a seconda delle proprie capacità, possibilità e competenze; la distanza non è un problema! Anche dall’altra parte del mondo, se è tua volontà, puoi renderti utile.
Un socio può mettere a disposizione le sue capacità al fine semplice di condividerle o per migliorare gli strumenti dell’Associazione nel modo da lui preferito.
Allo stesso modo un socio può apprendere da tale condivisione.
Un socio deve rispettare i principi e le regole di cui l’Associazione si è dotata tramite Statuto ispirati ai principi di uguaglianza e pari opportunità.

12

Soci

50

giocatori

1

campagne

3

eventi